Sei qui: Home

Benvenuto nel sito Istituzionale del Comune di Monte San Giovanni in Sabina

Bonus gas, luce e acqua: automatici dal 2021

Il bonus sociale è composto dai bonus gas, luce e acqua ed è rivolto alle famiglie in difficoltà economiche o a persone con disagio fisico che consumano più elettricità, causa apparecchiature mediche.

Il bonus sociale per disagio economico sarà automatico a partire dal 1° gennaio 2021, come dichiarato dall’autorità di regolamentazione (ARERA).

Requisiti:

- famiglie con ISEE non superiore a 8.265 euro
- famiglie numerose (con più di 3 figli a carico) con ISEE non superiore a 20.000 euro
- titolari di Reddito di Cittadinanza (Rdc) o Pensione di cittadinanza (Pdc)

I bonus hanno durata di 12 mesi e, dal 1° gennaio 2021, saranno automatici nella domanda e nella richiesta di rinnovo, senza che l'utente debba fare nulla.

Il bonus acqua varia nella quantità a seconda della tariffa d'uso e copre fino a 50 litri d'acqua al giorno per persona. Viene applicato a utenti diretti con fornitura individuale e ad utenti indiretti con fornitura centralizzata.

Il bonus gas offre uno sconto che varia a seconda dei componenti del nucleo familiare, del comune di residenza e della destinazione d'uso del gas. A seconda del tipo di fornitura, si riceverà lo sconto direttamente in bolletta se si ha una fornitura individuale e come bonifico se la propria fornitura è centralizzata. Per usufruire del Bonus Gas è necessario reperire il codice PDR sulla bolletta del gas.

Il bonus luce consiste in uno sconto sulla bolletta elettrica. Ammonta a € 125 per due componenti del nucleo familiare, a € 148 per 3-4 componenti e a € 173 se la famiglia ha più di 3 componenti. Il bonus rimane invariato anche se si cambia fornitore, si fa una voltura o un allacciamento.

Aggiornamenti e approfondimenti

•Dettagli tre bonus: www.bonusenergia.anci.it
•Bonus gas: prima attivazione gas   
•Dove reperire i codici nella bolletta: https://bolletta-energia.it/fornitore/acea/bolletta#luce

N.B.
Per il momento, non verrà erogato automaticamente il bonus per disagio fisico. Pertanto dal 1° gennaio 2021 nulla cambia per le modalità di accesso a tale bonus.

Il bonus sociale è composto dai bonus gasluceacqua ed è rivolto alle famiglie in difficoltà economiche o a persone con disagio fisico che consumano più elettricità, causa apparecchiature mediche.  

Il bonus sociale per disagio economico sarà automatico a partire dal 1° gennaio 2021, come dichiarato dall’autorità di regolamentazione (ARERA).

Requisiti:

- famiglie con ISEE non superiore a 8.265 euro
- famiglie numerose (con più di 3 figli a carico) con ISEE non superiore a 20.000 euro
- titolari di Reddito di Cittadinanza (Rdc) o Pensione di cittadinanza (Pdc)

I bonus hanno durata di 12 mesi e, dal 1° gennaio 2021, saranno automatici nella domanda e nella richiesta di rinnovo, senza che l'utente debba fare nulla.

Il bonus acqua varia nella quantità a seconda della tariffa d'uso e copre fino a 50 litri d'acqua al giorno per persona. Viene applicato a utenti diretti con fornitura individuale e ad utenti indiretti con fornitura centralizzata.

Il bonus gas offre uno sconto che varia a seconda dei componenti del nucleo familiare, del comune di residenza e della destinazione d'uso del gas. A seconda del tipo di fornitura, si riceverà lo sconto direttamente in bolletta se si ha una fornitura individuale e come bonifico se la propria fornitura è centralizzata. Per usufruire del Bonus Gas è necessario reperire il codice PDR sulla bolletta del gas.

Il bonus luce consiste in uno sconto sulla bolletta elettrica. Ammonta a € 125 per due componenti del nucleo familiare, a € 148 per 3-4 componenti e a € 173 se la famiglia ha più di 3 componenti. Il bonus rimane invariato anche se si cambia fornitore, si fa una voltura o un allacciamento.

Aggiornamenti e approfondimenti
N.B.
Per il momento, non verrà erogato automaticamente il bonus per disagio fisico. Pertanto dal 1° gennaio 2021 nulla cambia per le modalità di accesso a tale bonus.
 

ORDINANZA N. 2/2021

I L   S I N D A C O

VISTO l’avviso affisso da E-distribuzione, con il quale comunica l’ interruzione  di energia elettrica nella giornata di Giovedì 07 Gennaio 2021 dalle ore 07:30 alle ore 12:30;

VISTI gli artt. 5, comma 3, 7 e 37 del D. L. 30.04.1992, n. 285

O R D I N A

La chiusura della Scuola Elementare e della Scuola dell’Infanzia nella giornata  del 07 Gennaio 2021, per mancanza di elettricità con conseguente mancanza di riscaldamento;

Copia della presente viene pubblicata sull’Albo Pretorio on line e trasmessa per opportuna conoscenza all’Istituto Comprensivo A. Malfatti di Contigliano.

Monte San Giovanni in Sabina, 05 Gennaio 2021

 

ORDINANZA N. 01/2021 POTABILITA' ACQUA

IL SINDACO

VISTA LA NOTA DELL’AZIENDA SANITARIA LOCALE RIETI DIPARTIMENTO PREVENZIONE PROT. N. 82269 SUL  CAMPIONE DELL’ACQUA PRELEVATO PRESSO PIAZZA CLAUDIO BATTELLA –ACQUEDOTTO SAN SEBASTIANO

COMUNICA

ALLA POPOLAZIONE DI MONTE SAN GIOVANNI IN SABINA CHE L'ACQUA DISTRIBUITA NELLA RETE DELL’ACQUEDOTTO SAN SEBASTIANO RISULTA NON POTABILE E QUINDI NON UTILIZZABILE PER CONSUMO UMANO

ORDINA

CON DECORRENZA IMMEDIATA E SINO A DIVERSA DISPOSIZIONE, IL DIVIETO DELL'UTILIZZO DELL'ACQUA PER CONSUMO UMANO PER LA PARTE DEL TERRITORIO COMUNALE SERVITO DALL’ACQUEDOTTO    SAN SEBASTIANO (CAPOLUOGO – FORCELLA – MADONNA DELLO SPINETO – SAN SEBASTIANO – CARPINETO – MORRONE – SAN PIETRO – VACCARECCIA – VILLA DEL CASALE)

 

CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE 29-30/12/2020

IL SINDACO

RENDE NOTO

CHE IL CONSIGLIO É CONVOCATO IN SEDUTA STRAORDINARIA, IN PRIMA CONVOCAZIONE PER IL GIORNO 29/12/2020 ORE 19:30 E IN SECONDA CONVOCAZIONE PER IL GIORNO 30/12/2020 ORE 19.30, IN MODALITA’ TELEMATICA MEDIANTE L’UTILIZZO DI UNA PIATTAFORMA VIRTUALE, PER DISCUTERE SUL SEGUENTE ORDINE DEL GIORNO:

1. APPROVAZIONE VERBALI SEDUTA PRECEDENTE DEL 30.11. 2020.
2.

ART. 175 COMMA 4 D.LGS. 18 AGOSTO 2000 – RATIFICA VARIAZIONI AL BILANCIO DI PREVISIONE FINANZIARIO 2020-2022, ADOTTATE DALLA GIUNTA COMUNALE CON ATTO N° 55 DEL 30/11/2020 E N° 58 DEL 04/12/2020.

3.

REVISIONE PERIODICA DELLE PARTECIPAZIONI EX ART. 20 DEL D.LGS. 19 AGOSTO 2016 N. 175, COME MODIFICATO DAL D.LGS. 16 GIUGNO 2017, N. 100 - RICOGNIZIONE PARTECIPAZIONI POSSEDUTE – PROVVEDIMENTI.

4.

ESERCIZIO DELLA FACOLTÀ PREVISTA, CON RIFERIMENTO AL BILANCIO CONSOLIDATO,DAL VIGENTE COMMA 3 DELL’ART. 233-BIS DEL TUEL.

5. APPROVAZIONE PIANO FINANZIARIO TARI (TASSA SUI RIFIUTI) ANNO 2020.
 
Altri articoli...
Pagina 15 di 57